Attività di sensibilizzazione e di

ricerca-azione

  • Campagne di sensibilizzazione rivolte ai giovani ed alla società civile sui temi della cittadinanza attiva e dell’immigrazione, sulle problematiche legate alle questioni di genere e sul fenomeno della tratta di esseri umani

  • Formazione a volontari ed operatori del pubblico e del privato sociale sulle metodologie e sulle tecniche di accoglienza e ascolto delle vittime di violenza e sfruttamento

  • Attività di ricerca su fenomeni sociali complessi legati a varie forme di marginalità e disagio

  • Partecipazione a progetti territoriali, nazionali e transnazionali sui temi su cui è impegnata l’associazione

Attività di tutela delle vittime

del traffico di esseri umani

  • Monitoraggio del fenomeno del traffico di esseri umani

  • Gestione dei programmi di assistenza ed integrazione sociale rivolti alle vittime del traffico di esseri umani a scopo di sfruttamento (accreditamento alla Seconda Sezione del Registro delle Associazioni e degli Enti che svolgono attività a favore degli immigrati - associazioni che svolgono programmi di assistenza e protezione sociale nei confronti di vittime di tratta e di grave sfruttamento)

  • Progetti di inserimento abitativo in semi-autonomia rivolti alle vittime del traffico di esseri umani

     

Attività di prevenzione e di

integrazione sociale

  • Drop-in center: servizio di ascolto, orientamento ed assistenza, con accesso diretto (senza appuntamento)

  • Sportello di informazione e orientamento legale

  • Mediazione sociale e mediazione linguistico-culturale

  • Accompagnamento ai servizi socio-sanitari territoriali

  • Unità di strada: contatto delle sex workers nei luoghi della prostituzione per informare e prevenire sui temi della salute e della violenza

  • Progetti di inserimento abitativo in semi-autonomia rivolti a persone in difficoltà segnalate dai Servizi Socio-assistenziali del territorio

     

Punto informativo della rete RIRVA

L’Associazione Tampep, nel 2012, ha aderito alla Rete Italiana per il Ritorno Volontario Assistito in qualità di punto informativo, con l’obiettivo di contribuire a consolidare un “sistema di riferimento italiano” in merito al rimpatrio volontario assistito dei migranti e alla loro reintegrazione nei paesi di provenienza, favorendo una maggiore conoscenza e organizzazione dell’azione dell’RVA nel suo complesso.

 

Oggi, l'Associazione continua a svolgere le seguenti azioni:

 

  • Sostegno al consolidamento della rete sul territorio, in coordinamento con i soggetti promotori dei progetti di RVA

  • Promozione delle possibilità di RVA sul territorio, sia nei confronti dei migranti che delle realtà pubbliche e private operanti sul tema dell’immigrazione

  • Primo orientamento e supporto ai migranti interessati alle opportunità offerte nell’ambito del RVA, compilazione dei moduli di adesione e segnalazione dei casi alle organizzazioni competenti

I nostri progetti
In corso
Conclusi