Il ruolo della mediatrice interculturale con donne vulnerabili e vittime di tratta

November 2, 2017

Qual è il ruolo della mediatrice interculturale? A quali bisogni deve rispondere e a quali strumenti deve fare riferimento per affrontare situazioni di emergenza? Come relazionarsi con donne vittime della tratta degli esseri umani? Questi sono alcuni dei temi emersi durante i tre incontri formativi curati da Tampep presso le sedi di Forcoop e delle Raffinerie Sociali, dal 18 ottobre al 1 novembre 2017, dalle 9 alle 18.

Le beneficiarie degli incontri, otto mediatrici interculturali dalla Nigeria, dalla Tanzania, dal Ghana, dall’Albania e dalla Costa d’Avorio, collaboratrici di Tampep e della Cooperativa Pietra Alta Servizi, hanno trasformato gli incontri in un’esperienza arricchente e interattiva, durante le quali si sono scambiate esperienze, consigli e buone prassi.

Durante i tre incontri, sono stati toccati molti temi, come quello della prostituzione e dell’unità di strada; il rapporto tra mediatori e operatori; il lavoro con le istituzioni amministrative e sanitarie; la convivenza tra etnie diverse; la gestione delle donne con figli a carico; l’importanza del cibo come strumento di rivendicazioni e scontri sociali; il coinvolgimento emotivo con le utenti.

La mediatrice interculturale è come un muratore che costruisce ponti tra due culture e accompagna i richiedenti asilo verso la società italiana. Dunque il suo ruolo è fondamentale, non solo da un punto di vista linguistico, sebbene non sempre riceva un adeguato riconoscimento professionale. Nel percorso tra Cas e Sprar, la mediatrice segue l’utente – sia esso adulto, minore, solo o con famiglia a carico – lungo un campo minato, facendo leva sulle proprie competenze e risorse nonché sul lavoro di squadra, soprattutto nella risoluzione dei conflitti.

È auspicabile che ci siano maggiori incontri tra mediatori e operatori, al fine di confrontarsi e stabilire un percorso comune, per rafforzare strategie vincenti e migliorare il rapporto con gli utenti e le istituzioni.

 

 

 

Please reload

 Latest news (EN + IT) 
Please reload

Archive (EN + IT)
Please reload

Search tags