2006

Finanziato da: Provincia di Torino

Capofila: Associazione TAMPEP

Partner: AmeCu, Asgi, Almaterra, Direzione della Casa Circondariale Lorusso e Cutugno

MEDIAPENA

  • Il progetto nasce per far fronte alle esigenze spesso problematiche della popolazione di nazionalità straniera detenuta nella C.C. “Lorusso e Cutugno” di Torino. Intervento d’informazione e mediazione linguistico-culturale all’interno della struttura penitenziaria torinese. Tampep in particolare ha contattato nel blocco femminile del carcere le donne migranti prostitute vittime di tratta e sfruttamento offrendo un servizio di ascolto e counselling legale sulle possibilità offerte dall’ art. 18 (D.lgs 286/98)